martedì 23 agosto 2016

Grounding e Centering




Trovate un albero che vi attira e con cui vi piacerebbe lavorare, abbastanza lontano dal traffico, in modo da non essere disturbati. Chiedete all'albero di aiutarvi. Quando percepite il consenso di un albero, sedetevi con la schiena contro il tronco e chiudete gli occhi.
Iniziate con il rilassamento. Quando vi sentite sereni e calmi, traete un lungo e profondo respiro. Trattenete l'aria contando fino a tre e, mentre lo fate, rendetevi conto che avete appena ricevuto un dono di vita dall'albero. Espirate lentamente e completamente, consapevoli che state dando un dono di vita all'albero, tra voi e tutte le piante del mondo. Sentite la connessione.

Ora, raddrizzate le spalle e sentite la schiena diventare forte come il tronco dell'albero. Chiedete alla pianta di insegnarvi cosa significa appartenere al mondo vegetale.
Espirate e immaginate che dalla base della vostra spina dorsale si allunghino delle radici che scendono nella terra sotto di voi. Sentitele mentre penetrano nella terra umida, mentre sempre più sottili, si spingono in profondità, nella terra ricca di nutrimento. Sentite i minerali, l'acqua e la forza vitale scorrere dentro le propaggini sottili e risalire fino alla vostra spina dorsale e poi su fino al collo, alla testa, quindi giù nei muscoli, organi e polmoni. Mentre inspirate sentite l'energia della terra nel vostro corpo, sentitela circolare nelle vene, mentre vi energizza e vi rinnova, curando ogni ferita e ogni malessere. Potreste avvertire una sensazione di calore, luce ed energia; focalizzatela nelle zone del vostro corpo che hanno bisogno di cura, senza dimenticare il cuore.
Mentre il potere della terra scorre in voi, sentite i rami crescere dal vostro torso e dalla vostra testa, percepite le foglie spuntare e protendersi per afferrare il calore del sole, la dolcezza dell'aria. Ora l'energia fluisce attraverso di voi e se ne esce come una fontana o una cascata dalla cima della testa, giù nella terra sotto di voi. L'energia della vita vi rende forti e sani. Respirate e percepite l'energia circolare.
Probabilmente vi sentirete energizzati e felici, forse vi sembrerà di avere la testa leggera, lasciate che questo potere vi riempia il cuore e lo faccia sbocciare come un fiore.
Trattenete l'energia nel cuore e piano piano cominciate a ritirare le radici dalla terra: ora stanno risalendo nella terra ricca e rigeneratrice, e si arrotolano alla base della vostra spina dorsale. Ringraziate la Terra e l'albero per i doni che vi hanno elargito a piene mani.
Quando vi sentite pronti, aprire lentamente gli occhi. Resterete senza parole di fronte alla bellezza che vi circonda: potrete percepire l'aura o sperimentare il mondo come particolarmente vivido e radioso.
Se avete lavorato fuori casa, lasciate un'offerta per ringraziare la Terra e l'albero.
)O(

Tratto da "L'arte della Magia"

Nessun commento:

Posta un commento