giovedì 20 ottobre 2016

Incantatrice Scalza

Pessima fattucchiera
Incantatrice incantata
Pericolosa
Tra le unghie nere
stringi i cuori offerti
Le tue malie conquistano
affascinano
a distanza.
Ma poi tutto svanisce
Il vaso è vuoto
Il coniglio non è nel cappello
E' una lepre
che corre via, al sicuro.
Nel bosco, tuo rifugio.
Meglio cinto di rovi, a protezione
ma non tua, strega dell'Est
degli inermi viandanti invece
attratti
innamorati
che ti amano ma non comprendono
l'oscuro abisso della tua anima.

C.R.



Nessun commento:

Posta un commento